Vivo all’estero da 15 anni, prima in Francia e ora, da due anni, in Austria. Sono emozionata nell’inviarvi la mia ricetta del Rotolo alchermes e crema di burro, dolce che accompagna da sempre la colazione del fine settimana e tante merende al ricordo delle colazioni al bar da piccola a Roma.

E’ un po’ come se tornassi indietro nel tempo nella mia bellissima Roma che ora, visto il periodo, mi manca tantissimo.

Rotolo all'alchermes e crema al burro

Porzioni 10

Ingredienti

Per la pasta biscotto

  • 4 uova
  • 150 g zucchero semolato
  • 40 g olio di semi di girasole
  • 130 g farina 00
  • 1/2 bustina lievito per dolci vanigliato

Per la crema al burro

  • 200 g burro a temperatura ambiente
  • 150 g zucchero a velo
  • 2 cucchiai di latte
  • q.b. aroma vaniglia o rhum a seconda del vostro gusto

Per la bagna

  • 100 ml alchermes
  • 50 ml acqua

Per la decorazione

  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni

  • Accendiamo il forno in modalità statica a 180° (ventilato 170°)
  • In una ciotola montiamo con lo sbattitore le 4 uova e aggiungiamo lo zucchero, montiamo fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
  • Aggiungere, sempre continuando a montare, l'olio e poi la farina un po' alla volta.
  • Quando risulta tutto ben amalgamato aggiungiamo la mezza bustina di lievito e facciamo incorporare, usando ancora le fruste.
  • Prepariamo la placca da forno con un foglio di carta forno e versiamo l'impasto livellando con la spatola tutta la superficie per renderla omogenea e inforniamo per circa 15/20 minuti (dipende dal forno ).
  • Quando la pasta biscotto diventa dorata la sforniamo e la lasciamo raffreddare dopo averla sistemata tra due nuovi fogli di carta forno ( attenzione io tolgo sempre la carta di cottura altrimenti si attacca e diventa difficile toglierla senza romperla quando si fredda).
  • Prepariamo intanto la crema al burro montando con la planetaria (oppure lo sbattitore) il burro e l'aroma di vaniglia, aggiungere un po' alla volta lo zucchero a velo e il latte a temperatura ambiente. Montare fino ad ottenere una crema spumosa.
  • Prendiamo la pasta biscotto, tagliamo i bordi più duri e bagniamo, con l'aiuto di un pennello, con la bagna ottenuta mischiando l'alchermes e l'acqua.
  • Spalmare la crema di burro su tutta la pasta lasciando 1 cm del bordo, arrotolarlo ben stretto con l'aiuto della carta forno e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  • Passata l'ora, togliamo la carta, cospargiamo di abbondante zucchero a velo e lo tagliamo il rotolo a fette spesse.
  • Et voilà, il mio rotolo è pronto per essere assaporato insieme ad un cappuccino la mattina o con un tè per la merenda!
Condividi questa ricetta!
Prova anche queste
Potrebbe interessarti…