Arrivo sul canale con una ricetta meravigliosa e preziosissima: la frolla per biscotti decorati.

Se hai già provato a creare biscotti decorati, con forme particolari o con decorazioni impresse (come quelle della foto qui sopra), saprai quanto è importante la scelta della pasta frolla per ottenere un risultato perfetto che non si modifica in cottura.

Questo perché la ricetta sbagliata può compromettere il risultato finale con biscotti che non mantengono la forma o sui quali scompare il disegno una volta cotti.

Ho il piacere di condividere con te oggi la ricetta di Miriam Bonizzi, appassionata di biscotti decorati ed in particolare diquelli in ghiaccia reale.

Negli anni Miriam ha sperimentato varie ricette, è stata anche allieva di Peggy Porschen (se non la conosci devi assolutamente guardare questo video che ho girato a Londra qualche tempo fa). Fu proprio un corso sui biscotti decorati che segnò per Miriam l’inizio di questa grande passione.

Negli anni ha sperimentato varie ricette fino ad arrivare a quella che vediamo oggi insiemne che le ha permesso di ottenere creazioni sempre perfette ma sopratutto buonissime.

 

Questa ricetta è perfetta per creare biscotti decorati sia con la pasta di zucchero come questi a tema baby shower che con la ghiaccia reale.

Ti lascio subito al video nel quale ti spiego come realizzare la frolla e come sempre ti lascio a seguire anche la versione stampabile.

Grazie per essere passato di qui, ci vediamo se ti va anche su Instagram e su Facebook.

A presto
Ciaaaaoooo
Nicole

STRUMENTI UTILI

– la mia planetaria QUI

– teglia per biscotti microforata per cottura perfetta QUI

– taglia biscotti UNICORNO QUI

– taglia biscotti  cornici e stammi QUI

– mattarello con asse girevole per facilitare la stesura QUI

Frolla per biscotti decorati

La frolla perfetta per biscotti decorati con ghiaccia reale o con la tua tecnica decorativa del cuore.
Porzioni 30 biscotti

Ingredienti

  • 300 gr farina 00
  • 150 gr burro freddo tagliato a cubetti
  • 100 gr zucchero a velo
  • 1 uovo medio
  • vanillina

Istruzioni

  • Se si utilizza la planetaria inserire lo strumento gancio.
  • Mettere tutti gli ingredienti insieme e azionare la macchina fino a quando gli ingredienti saranno amalgamati. In alternativa sfregare i cubetti di burro contro la farina utilizzando solo la punta delle dita.
  • Aiutarsi con le mani e formare un impasto liscio ed omogeneo, cercando di lavorare la pasta il meno possibile.
  • Appiattire la frolla in modo da avere una superficie alta non più di un paio di centimetri. Coprire con pellicola per alimenti o avvolgere in carta da forno e far riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  • Dopo il riposo la frolla va stesa tra due fogli di carta forno, oppure su un ripiano di lavoro leggermente infarinato (importante è non eccedere con la farina), quindi coppata con il taglia-biscotti. Suggerisco, una volta creati i biscotti, di rimettere la teglia in frigo per 15 minuti prima di infornarli: questo farà sì che non si deformino in cottura
  • Cuocere a 180°C in forno ventilato per circa 10-15 minuti (i biscotti sono pronti quando alzandoli dalla teglia con un coltello saranno dorati alla base, non devono essere troppo cotti sopra).
  • Far raffreddare completamente prima di decorare.
  • Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria o al microonde e trasferirlo in una sac à poche
  • Tagliare pochissimo la punta della sac à poche e creare delle linee a zig zag con il cioccolato. Mascherare la zona degli occhi con un pezzettino d'alluminio o carta da forno in modo da poter aggiungere o disegnare poi gli occhi di cioccolato.
  • Togliere la parte di alluminio, sciogliere il cioccolato fondente e trasferirlo in sac à poche. Procedere disegnando gli occhi e la bocca, far asciugare completamente prima di procedere con i punti luce con il cioccolato bianco (guardare il video per capire tutti i passaggi fondamentali)

 

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Potrebbe interessarti…