Arrivo finalmente sul canale Youtube e qui sul blog con una Drip cake speciale alle ciliegie!

Se mi segui su Instagram ma soprattutto nelle stories riesci a vedere molte delle torte che preparo a lavoro.
Se capiti qui per caso, ciao!
Ciao, io mi chiamo Nicole e vivo in Inghilterra da diversi anni dove lavoro in una bakery. 🙂

Come dicevo, a lavoro preparo tantissime drip cake e per questo ricevo tantissimi messaggi privati nei quali mi si chiede la ricetta e finalmente eccola qui.

Questa può essere un’idea perfetta da preparare in versione alle fragole per la festa della mamma!

Oggi vedremo insieme come preparare una crema al latte e amarene, che ci servirà per farcire una chiffon cake alla vaniglia, che verrà coperta con la mia meravigliosa crema al burro meringata all’italiana che avete tanto apprezzato.

Useremo una bagna fatta con:

100 gr di sciroppo (preso proprio dal vasetto delle amarene)

50 gr di acqua

Mentre per creare il nostro drip averemo bisogno di:

60 gr di cioccolato fondente (al 50-60%)

60 gr panna fresca (con almeno 35gr di grasso per 100gr di prodotto)

La scelta degli ingredienti per il drip (quindi la colata di cioccolato) è fondamentale per avere un risultato ottimale (che non sia nè troppo denso nè troppo liquido).

Ovviamente entrerò nel dettaglio di tutti questi sugerimenti nel video.

come fare una drip cake alle ciliegie

Per preparare questo bellissimo dolce, ti serviranno due ricette che trovi sul blog:

Come sempre è nel video che mi viene molto più facile raccontarti spunti e dritte per realizzare al meglio e con meno fatica possibile le mie ricette, quindi per il contenuto completo di rimando al mio canale YOUTUBE.

Qui a seguire ti lascio la ricetta della crema al latte senza uova e senza glutine che ci servirà per la farcitura e ti scrivo anche i riferimenti per tutti gli strumenti che ci serviranno per creare il dolce.

A presto e grazie per essere passato di qui, ti aspetto per un saluto anche su Facebook e Instagram.

Un abbraccio
Ciaooooo
Nicole

Per realizzare la drip cake alle ciliegie potranno esserti utili: 

  • Stampo chiffon da 18 cm – CLICCA QUI
  • Colorante fucsia per crema al burro meringata – CLICCA QUI
  • Sac à poche riutilizzabile – CLICCA QUI 
  • Punta per sac à poche (stella francese) decorazione su bordo torta – CLICCA QUI 
  • Punta numero 3 sac à poche – usata con la ganache – CLICCA QUI
  • Piatto girevole – CLICCA QUI 
  • Spatolina per stuccare e spalmare – CLICCA QUI
  • Termometro da pasticceria  – CLICCA QUI

Crema al latte e amarene

Una crema senza uova e senza glutine setosa e cremosa arricchita da buonissime amarene
Preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 500 gr

Ingredienti

  • 335 gr latte fresco intero o parzialmente scremato
  • 25 gr amido di mais
  • 55 gr zucchero
  • 1/2 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 13 gr miele
  • 135 gr panna fresca non zuccherata
  • amarene sciroppate

Istruzioni

  • Versare l’amido di mais in una ciotolina. Aggiugere un po’ di latte freddo (prelevato dalla quantità totale che useremo) e mescoalare fino a sciogliere completamente l’amido nel latte.
  • Versare il latte restante e tutti gli altri ingredienti in un pentolino e portare sul fuoco. Quanto il latte raggiunge il bollore spegnere il fuoco. Aggiungere il composto di amido di mais e latte preparato in precedenza e mescolare bene.
  • Accendere nuovamente la fiamma (media, vivace ma non troppo alta) e continuare a mescolare. Riportare a bollore. Appena raggiunge il bollore cuocere per un minuto.
  • Spegnere il fuoco e versare la crema in un contenitore pulito (se dovessi notare dei grumi puoi usare il minipimer per rendere la crema nuovamente setosa). Coprie con un pezzetto di carta forno per evitare che si formi la pellicina in superficie. Far raffreddare completamente. Una volta raggiunta la temperatura ambiente porre in frigorifero per almeno 4 ore.
  • Versare la crema al latte, fredda di frigorifero, in una ciotola ampia. Montare per qualche secondo la crema con le fruste elettriche in modo da ammorbidirla.
  • Montare la panna e unirla alla crema, fino a raggiungere un composto cremoso. La crema al latte e pronta per farcire la torta. Spalmare un po’ di crema in ogni strato della torta e aggiungere le amarene sciroppate, tagliate a metà o a pezzetti piccoli, tra uno strato e l’altro.

Chiffon cake

C’è chi la chiama torta nuvola: soffice, alta e profumata. Perfetta così com’è per la colazione o la merenda, magnifica se decorata per le occasioni speciali
Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora 15 minuti
Porzioni 8 persone

Ingredienti

  • 90 gr olio di semi
  • 120 gr acqua tiepida
  • 4 uova medie a temperatura ambiente
  • 1 pizzico di sale
  • 190 gr farina 00
  • 8 gr lievito per dolci
  • 1.5 gr cremor tartaro facoltativo
  • 180 gr zucchero
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Istruzioni

  • Accendere il forno a 160°C modalità statica
  • Separare gli albumi dai tuorli. Versare gli albumi in una ciotola capiente o in planetaria, aggiungere il cremor tartaro e montare a neve ferma. Mettere da parte.
  • In un altro contenitore unire i tuorli, l'olio, l'acqua tiepida, l'estratto di vaniglia e il sale. Mescolare bene e mettere da parte.
  • In una ciotola capiente setacciare la farina con il lievito, aggiungere lo zucchero e mescolare. Mettere da parte.
  • Unire gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolare bene con una spatola. Fino a quando non ci saranno più grumi.
  • In due tempi, unire gli albumi montati al composto contenente tutti gli altri ingredienti. Mescolare dal basso verso l'alto in modo delicato. Unire tutti gli albumi fino ad ottenere un composto chiaro, schiumoso e delicato.
  • Versare in una teglia da chiffon cake da 18 cm di diametro (mi raccomando la teglia non va né imburrata né infarinata). Portare in forno preriscaldato e cuocere per 1 ora e 15 minuti. Fare sempre la prova stecchino per controllare la cottura.
  • Far raffreddare a testa in giù per tutta la notte, appoggiando la teglia sui piedini fissati sul bordo della teglia stessa. Se necessario, una volta fredda, aiutarsi con un coltello a lama piatta per sfilare la torta dalla teglia. La chiffon cake è pronta per una spolverata di zucchero a velo oppure per essere tagliata e farcita.

Per la stuccatura avrai bisogno di 900gr di crema al burro meringata all’italiana. Trovi la ricetta della crema qui.

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Potrebbe interessarti…