La torta sette vasetti alle fragole, porta con sé il profumo della primavera, la tenerezza delle torte preparate in casa e il ricordo delle merende dell’infanzia.

La torta sette vasetti, se non la conoscete, è un dolce davvero facile da preparare, non necessita di bilancia ma solo di un vasetto dello yogurt, con il quale misureremo tutti gli ingredienti.

 

Può essere preparata in davvero tantissimi modi (se la volete provare nella versione originale basterà omettere il passaggio iniziale) ma oggi non ho potuto resiste alla tentazione di utilizzare delle fragole fresche e così è nata la versione che vi sto per proporre.

Morbida e profumata la torta sette vasetti alle fragole si conserva come una torta di mele, coperta in un contenitore per dolci e dura circa 3-4 giorni (ma sono sicura che finirà prima). Se da voi fa già molto caldo potete conservarla anche in frigorifero dato che useremo delle fragole fresche nell’impasto.

Nel video di oggi vi mostro anche come mi organizzo io per risparmiare tempo e fatica nel preparare questo dolce.
Ora non vi resta solo che provarla.

Grazie per essere passati a trovarmi, vi aspetto anche sulla mia pagina Facebook e su Instagram.
Alla prossima ricetta.
Nicole

Ti lascio un elenco delle cose che ti servono per realizzare il dolce con un link a dove puoi acquistarle nel caso in cui ne avessi bisogno:

  • ciotola di vetro QUI
  • sbattitore elettrico QUI
  • setaccio per farina/zucchero a velo/cacao QUI
  • spatola in silicone QUI
  • tortiera tonda da 20 cm QUI
  • dispenser spargi zucchero a velo/cacao per spolverare lo zucchero a velo sopra i dolci QUI
  • Se muori dalla voglia di avere un time da cucina con un unicorno guarda cosa ho trovato on line, clicca QUI 😀

Torta sette vasetti alle fragole

Uno dei dolci che entrano subito nel ricettario di famiglia
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 8 persone

Ingredienti

  • 150 gr fragole fresche
  • 1/2 limone
  • 3 uova
  • 2 vasetti di zucchero più un cucchiaio per le fragole
  • 1 vasetto olio di semi
  • 1 vasetto yogurt alle fragole, vaniglia o naturale
  • 2 vasetti farina 00
  • 1 vasetto fecola di patate
  • 1 bustina lievito per dolci 16 gr

Istruzioni

  • Accendere il forno a 170°C
  • Imburrare e infarinare una teglia da 20-22 cm (io ho utilizzato dell’olio al posto del burro).
  • Tagliare le fragole a pezzetti, aggiungere un cucchiaio raso di zucchero, il succo di mezzo limone e mescolare. Mettere momentaneamente da parte.
  • Montare con delle fruste elettriche le uova con due vasetti di zucchero, fino a quando saranno chiare e spumose (ci vorranno circa 2 minuti).
  • Aggiungere a filo, continuando a mescolare, un vasetto di olio di semi. Mescolare bene per farlo assorbire.
  • Aggiungere lo yogurt continuando a mescolare.
  • Una volta che lo yogurt sarà assorbito, setacciare all’interno la farina, la fecola di patate e il lievito. Mescolare con una spatola, dal basso verso l’alto, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo (ci vorrà circa 1 minuto).
  • Versare il composto nella teglia e distribuire le fragole sulla superficie (io ho utilizzato una forchetta per evitare di versare anche il succo che si è prodotto).
  • Infornare a 170°C per circa 40-45 minuti. Fare la prova stecchino per controllare la cottura.
  • Una volta cotta, lasciar raffreddare completamente il dolce e poi spolverare con dello zucchero a velo.

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Condividi questa ricetta!
Prova anche queste
Potrebbe interessarti…