Oggi ti racconto la storia di una torta davvero speciale, la torta Martolina: una base al cacao farcita con panna montata e Nutella, ricoperta da uno strato di ganache al cioccolato.

Qualche settimana fa sono stata contattata da Laura e Ilaria, di Hattivalab, una cooperativa sociale Onlus con sede a Udine che si occupa di servizi socio-educativi, socio-sanitari ed assistenziali nell’area delle disabilità e dei minori con disturbi evolutivi specifici.

Le quali mi hanno raccontato di un progetto bellissimo!

ragazzi Hattivalab

Come mi raccontava Laura “Da diversi anni i nostri (eterni) ragazzi sono impegnati in attività educative di preparazione del cibo (…)

Abbiamo già organizzato dei piccoli rinfreschi (…) per capire se cucinare e servire potesse essere una attività adatta alle loro abilità. Abbiamo scoperto che a più di qualcuno cucinare non solo piace, ma sono anche particolarmente bravi!

Abbiamo deciso di puntare su questo ed aprire una piccola attività di ristorazione che prevederà il loro inserimento lavorativo a tutti gli effetti,

andando a chiudere il cerchio del percorso educativo iniziato con loro diversi anni fa. Da qui l’esigenza di avere una cucina professionale che risponda a tutte le normative in materia di ristorazione.

ragazzi Hattivalab cucina

L’obiettivo è quello di creare uno spaccio per la vendita di biscotti, torte e piccola pasticceria salata, oltre ad un servizio giornaliero di pocket lunch per la pausa pranzo da proporre al pubblico, ed un servizio catering per piccoli eventi.”

Per dare vita a questo progetto i ragazzi hanno bisogno di una cucina professionale e qui entriamo in gioco noi Unicornini! 🦄😉

Abbiamo la possibilità di aiutare a realizzare questo sogno offrendo un caffè virtuale (ma ovviamente se vorrai anche qualcosa di più) a questi ragazzi, io l’ho appena fatto e puoi farlo anche tu da QUI.

Per ricambiare il nostro caffè i ragazzi in cambio hanno portato il dolce, regalandoci la ricetta della loro Torta Martolina.

Se ti va nella causale scrivi “unicornini” così sapranno che la donazione arriverà dalla nostra onda arcobaleno (che sono sicura sarà attiva e felice di dare il proprio contributo).

Come mi raccontava Ilaria:

“è una versione adattata dai ragazzi della Torta Kinder Pinguì che noi abbiamo ribattezzato così perché è la preferita di Marta, una delle educatrici del nostro centro diurno che aveva chiesto ai nostri ragazzi di preparare per il suo compleanno (lei compie sempre 19 anni da un po’ di tempo ormai!).

La torta Martolina è stata un successo ed è stata rifatta moltissime volte per la gioia di tutti noi che la gustiamo”.

Sarà bello ricambiare una fetta di questa buonissima torta e per aver avuto la sua ricetta con un caffè che potrai offrire ai ragazzi QUI.

Angelina, Valentina, Andrea & Andrea, Enrico, Muthu e Alice non vedono l’ora di avere la propria cucina per mettersi alla prova e crescere professionalizzandosi sempre di più!

Pensa che bello scoprire che il loro sogno si sarà realizzato e che una parte di quella cucina è lì anche grazie a te!

Come promesso ti lascio a seguire la ricetta, grazie come sempre per essere passato di qui e per aver ascoltato questa bellissima storia.

A presto
Nicole

Torta Martolina

Preparazione 1 hour 30 minutes
Cottura 30 minutes

Ingredients

Base al cacao

  • 4 uova medie a temperatura ambiente
  • 150 g zucchero semolato
  • 200 g latte
  • 280 g farina 00
  • 50 g cacao amaro
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina vanillina 

Farcitura

  • 500 g panna da montare
  • 350 g Nutella

Ganache

  • 250 g panna fresca
  • 300 g cioccolato fondente

Instructions

  • Accendere il forno a 180 gradi modalità statica.
  • Infarinare ed imburrare una tortiera da 24 cm di diametro.
  • Setacciare la farina assieme al cacao, al lievito e alla vanillina. Mettere da parte.
  • Montare le uova con lo zucchero in planetaria oppure con delle fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. 
    Aggiungere il latte, mescolare.
    Aggiungere le farine, inglobare.
    Quando il tutto è ben amalgamato, versare nello stampo e infornare a 180° per circa 30 minuti, fare sempre la prova stecchino per assicurarsi che sia cotta.
  • Una volta cotta la torta, lasciarla raffreddare, quindi dividerla in due parti.
  • Montare la panna fredda in planetaria o con delle fruste elettriche.
    Porre un disco di torta dentro lo stampo (lavato precedentemente), farcire con metà della panna montata e porre in freezer quanto basta affinché si solidifichi. 
  • Versare poi sopra la Nutella (dev’essere morbida, se serve scaldarla un attimo in microonde) e distribuirla uniformemente.  Porre nuovamente in freezer per altri 10 minuti.
  • Aggiungere l’altra metà di panna e livellarla per bene. 
    Disporre la seconda parte della torta sopra la panna e far riposare il tutto una ventina di minuti in frigorifero. 
  • Preparare la ganache portando a bollore la panna, metterci quindi il cioccolato fondente tritato a coltello, mescolando finché non si sarà sciolto completamente. 
    Togliere la torta dallo stampo e versare la ganache (andrà versata sulla superficie della torta dopo averla fatta intiepidire fino a 35°). 
  • Lasciar riposare la torta in frigo per qualche ora prima di consumarla.

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Condividi questa ricetta!
Prova anche queste
Potrebbe interessarti…