Hai mai sentito parlare della mousse al cioccolato e acqua?

Sì sì, ho detto proprio acqua.

Si tratta della famosa Mousse al Cioccolato e acqua (o Chocolate Chantilly) del chimico francese Hervé This, famoso per il suo approccio scientifico alla cucina.

Hervé This è stato il primo ad accorgersi che il cioccolato fondente, avendo una percentuale di grassi elevata, poteva essere montato come la panna.
Era da tantissimo tempo che volevo provare a vedere come era possibile ottenere una mousse mescolando solamente cioccolato e acqua (che, come sappiamo, sono solitamente nemici in cucina) e finalmente ho trovato l’occasione, accompagnandola a delle intramontabili e fascinose lingue di gatto fatte in casa.

lingue di gatto, cat tongues biscuits, biscotti, ricette, dolci, unicorns eat cookies, tea time, mousse cioccolato e acqua, hervé this, vegan dessert

Tra le alte cose le lingue di gatto sono un’ottimo modo per usare gli albumi avanzanti dalla preparazione di una crema pasticciera, ad esempio.

NOTE:

Utilizzando cioccolato allo stato puro senza zucchero, uova o panna, il sapore di questa mousse sarà decisamente intenso, quindi è ottima per i veri amanti del cioccolato fondente. In ogni caso, anche solo in nome della scienza, credo che valga la pena provare a farla almeno una volta! ^_^

Potete trasferire la mousse in bicchierini monoporzione. Si manterrà facilmente in frigorifero per un paio di giorni.

come fare le lingue di gatto fatte in casa ricetta facile con mousse al cioccolato all'acqua

Come prima cosa bisogna calcolare quanta acqua utilizzare.

Assicurarsi che il cioccolato sia fondente al 70%, poi leggere quanti grammi di grasso sono indicati sulla confezione. Quest’ultimo dovrà essere pari al 34% del peso dell’acqua e per fare il calcolo basterà seguire una semplice operazione matematica (dico “semplice” perché l’ho capita seguendo un suggerimento di Dario Bressanini, non perché sia stata capace di ricavarla da sola… purtroppo io e la matematica non siamo molto affini):

grammi di acqua = grammi di grasso x 100 / 34

Es. Sulla mia confezione sono indicati 41 g di grasso per 100 g di prodotto. Quindi: 41 x 100= 4100 4100/34= 120 I grammi di acqua da mettere da parte (nel mio caso) saranno 120g.

Fatto questo calcolo puoi passare alla realizzazione della ricetta che trovi a seguire!

Grazie per essere passato di qui, ti aspetto per un saluto quotidiano su Instagram e Facebook.

Ciaaaoooo
Nicole

mousse al cioccolato e acqua

Preparazione 15 minuti

Ingredienti

  • 100 gr cioccolato fondente al 70%
  • 120 gr acqua variabile
  • ghiaccio

Istruzioni

  • Leggere nel testo del post di quanta acqua avremo bisogno. 
  • Prendere il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria o al microonde (qui sul blog trovi un post dedicato a come sciogliere il cioccolato in modo corretto).
  • Aggiungere al cioccolato sciolto tutta l’acqua e mescolare a fuoco spento (se avete usato il bagno maria) affinché i due ingredienti si combinino insieme.
  • Riempire una ciotola capiente con acqua fredda e ghiaccio. Prendere la ciotola con il cioccolato e metterla dentro il primo recipiente in modo che si raffreddi solo esternamente. Con delle fruste elettriche montare il cioccolato. Dopo circa 2 minuti… magia!
    Il cioccolato si sarà trasformato in una soffice mousse!

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Condividi questa ricetta!
Prova anche queste
Potrebbe interessarti…