È domenica, oggi non hai impostato la sveglia… hai aspettato di svegliarti da solo con la luce del sole.
Ti alzi, vai davanti alla finestra e ti stiracchi, con lo sguardo ancora assorto e confuso.
Ad un certo punto, peró, un profumo delizioso attira la tua attenzione.
Trascini piedi e ciabatte e arrivi in cucina…

OH-MIO- DIO… i Pancakes!!!

mini pancakes, recipe, unicorns eat cookies, brunch, party idea, american recipe,

Morbidi, profumati, morbidi, rassicuranti, ho già detto morbidi?

Non sarebbe questo il risveglio perfetto?
Io li adoro! Con sciroppo d’acero, marmellata, crema al cioccolato o semplicemente così, al naturale!

Devo dire che solitamente mi piacciono molto le reinterpretazioni e le rivisitazioni delle ricette, ma quando bisogna fare le cose in modo tradizionale sono fermamente convinta che bisogna rivolgersi a chi di dovere. Vogliamo Pancake americani? Facciamoci dire da loro come si fanno! Per questo motivo, ormai da tempo, io uso la ricetta di una americana doc, Laurel del blog unamericanaincucina.com, e devo dire che non potevo fare scelta migliore!
Questi Pancake sono così soffici e buoni da perdere il fiato!

Io ve li propongo in versione mini, grandi quanto un biscotto.
Saranno ottimi per un brunch tra amici o una colazione a letto per due, ma in entrambi i casi ricordate: con la scusa che son piccoli ne possiamo mangiare di più! ^_^

mini pancakes, recipe, unicorns eat cookies, brunch, party idea, american recipe, breakfast

Come vedrete, il procedimento è molto facile e gli ingredienti sono i più comuni, ad eccezione del latticello (o buttermilk in inglese). In Italia lo potete trovare in alcuni supermercati ben forniti o in alcuni negozi Bio, ma in alternativa esiste un metodo casalingo per ottenerlo (basterà mescolare la stessa quantità di latte e yogurt bianco con qualche goccia di limone).

Prendiamo ad esempio la nostra ricetta per la quale avremo bisogno di 220 g di latticello. Basterà mescolare 110 g di latte con 110 g di yogurt bianco + un cucchiaino di succo di limone, lasciar riposare il tutto per 15/20 minuti a temperatura ambiente e otterremo, così, il nostro latticello casalingo.

Allora, sei curioso di vedere come si preparano questi favolosi Mini Pancake?!
Ti lascio subito alla ricetta, se ti va di passare a lasciarmi un saluto mi trovi sempre anche sulla pagina Facebook e su Instagram.
A presto
Nicole

NOTE:

– Vi sarete chiesti cos’è il latticello***. Si tratta semplicemente del siero che si ottiene dalla trasformazione della panna in burro. Ha una consistenza più liquida del latte ed un sapore più acidulo, ed è impiegato spesso nella lavorazione dei dolci lievitati, ai quali dona maggiore sofficità e un piacevole retrogusto aspro.
– Non è consigliato preparare l’impasto la sera per il giorno dopo perché il bicarbonato a contatto con il latticello comincerà a lievitare. Per questo motivo vi consiglio di preparare la pastella la mattina stessa (per fortuna, come avete visto, non richiede troppo tempo).

 mini pancakes, recipe, unicorns eat cookies, brunch, party idea, american recipe, breakfast

Lazy song di Bruno Mars… questa è la canzone perfetta di oggi!, ^_^

MINI PANCAKES

Preparazione 2 minuti
Cottura 4 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 30 porzioni

Ingredienti

pancakes

  • 150 gr farina 00
  • 10 gr zucchero circa 2 cucchiai
  • 1 pizzico sale
  • ½ cucchiaino lievito per dolci
  • ¼ cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 220 gr latticello qui sul blog trovi la ricetta per prepararlo in casa
  • 1 uovo
  • 40 gr burro fuso
  • olio di semi per ungere la padella

toppings a piacere

  • sciroppo d’acero
  • miele
  • marmellata
  • crema al cioccolato spalmabile

Istruzioni

  • In una ciotola capiente setacciare gli ingredienti secchi: farina, zucchero, sale, lievito e bicarbonato. Mettere da parte.
  • In un’altra ciotola mescolare insieme l’uovo, il latticello e il burro fuso.
  • Unire al mix di ingredienti secchi quelli liquidi e mescolate. Una regola importante è non mescolare troppo. Quindi, appena gli ingredienti saranno amalgamati fermatevi, la pastella sarà grumosa ma non preoccupatevi, è così che deve essere.
  • Scaldare a fuoco medio un filo di olio di semi in una padella antiaderente (avere un fiamma vivace ma non troppo alta). Quando la padella sarà ben calda versare un cucchiaio di impasto.
  • Essendo piccoli, i nostri mini pancake cucineranno abbastanza velocemente, direi 1 minuto per lato, nel caso in cui facciate dei pancake di dimensioni normali versate l’impasto e cuocete per circa 2 minuti per lato, fino a quando non saranno dorati.
  • Continuate fino a esaurimento della pastella.
  • Servire ben caldi con una noce di burro e sciroppo d’acero (per mangiarli nella versione originale) o ancora con marmellata, fettine di banana, miele e noci, crema al cioccolato, frutta fresca… ok, penso possa bastare!

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Condividi questa ricetta!
Prova anche queste
Potrebbe interessarti…