Che io mi fossi innamorata della Cream Tart, si era capito ormai.
Come le storie più romantiche, l’amore nacque a San Valentino con la mia prima Cream Tart a forma di cuore, farcita con cream cheese, biscotti, caramelline e fiori freschi.
Poi però non ho potuto resistere e ho voluto creare anche la Cream Tart a forma di lettera, ma questa volta l’avevo farcita con una namelaka al cioccolato fondente, biscotti, cioccolatini e pop corn caramellati.
Ho adorato entrambe le versioni, perché sono simili ma originali e differenti al tempo stesso.

Poi, poco tempo fa, scoprii che la pasticciera israeliana resa famosa da questo dolce, Adi Klinghofer, aveva reso pubblica proprio la sua ricetta!
Potevo forse non provarla, secondo voi?!?

Eccovi quindi la vera Cream Tart, proprio come la prepara Adi.

Io ho scelto di decorarla come fosse un arcobaleno, con tanta frutta fresca e l’ho dedicata alla mia nipotina Denyse che compie 8 anni.
Come vi spiego sempre anche nei commenti sulla mia pagina Facebook, l’ideale è preparare la Cream Tart il giorno prima di essere servirla. Il riposo in frigorifero renderà il biscotto leggermente morbido e perfetto al taglio.

Qui trovi il file con tutti i numeri da stampare su fogli A4.

Clicca QUI invece trovi tutte le lettere da stampare sempre in formato A4

Aspetto i vostri commenti, appena la proverete!
Grazie per essere passati a trovarmi, a presto.
Nicole

Ti lascio qui un elenco degli strumenti che ti servono per eseguire la ricetta e anche il link a dove puoi acquistarli facilmente:

  • punta per sac à poche tonda QUI
  • sac à poche usa e getta QUI
  • se cerchi una planetaria/impastatrice come quella che vedi in diversi miei video QUI
  • sbattitore/fruste elettriche QUI
  • bilancia da cucina QUI
  • ciotola di vetro per mescolare gli ingredienti QUI
  • ciotole di vetro di diverse dimensioni QUI
  • setaccio per farina/zucchero a velo/ cacao QUI
  • cucchiai dosatori da pasticceria per non sbagliare le dosi (tablespoon/teaspoon americani) QUI
  • griglia per dolci (utile per far raffreddare torte e ottima per i biscotti) QUI.
  • spatola per dolci (per spalmare/stuccare) QUI
  • teglia rettangolare QUI
  • tappetini in silicone per sostituire la carta forno QUI
  • set taglia-biscotti a forma di cuore (se vuoi fare dei cuoricini di biscotto con la frolla che avanzerà) QUI 

Cream Tart numero – ricetta originale

Questa è la ricetta originale della Cream Tart numero. Così come la prepara la pasticcera israeliana resa famosa in tutto il web.
Cottura 13 minutes
Porzioni 8 persone

Ingredients

  • 300 gr farina 00
  • 200 gr burro freddo
  • 50 gr zucchero a velo
  • 25 gr zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Decorazione/farcitura

  • frutta a piacere
  • 700 gr crema al mascarpone

Instructions

  • L'impasto può essere preparato facilmente utilizzando una planetaria (con inserito lo strumento foglia), oppure un mixer a lama oppure, ancora, semplicemente a mano (pizzicando con le dita il burro contro la farina, gli zuccheri e il pizzico di sale). Se si usa la planetaria unire la farina 00, il burro freddo tagliato a cubetti, lo zucchero a velo, lo zucchero e il sale. Inglobare gli ingredienti fino ad ottenere un aspetto sabbiato. Aggiungere l'estratto di vaniglia e l'uovo. Mescolare brevemente fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  • Coprire con pellicola per alimenti e porre in frigorifero per almeno un’ora (l’ideale è lasciarla per tutta la notte).
  • Dopo il riposo, dividere l’impasto in due. Stendere la prima metà con un mattarello, fino ad una altezza di 5 mm.
  • Spostare la pasta frolla su un foglio di carta forno e ritagliare la sagoma del numero scelto (se volete potete stenderla direttamente sul foglio di carta forno in modo da maneggiarla il meno possibile). Porre in frigorifero per 30 minuti o in congelatore per 10 minuti.
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 13 minuti fino a doratura (ogni forno è diverso dagli altri, perciò i minuti di cottura potrebbero variare leggermente. Quando la base avrà raggiunto un bel colore dorato può essere tolta dal forno). Sfornare e lasciar raffreddare, preferibilmente su una griglia per dolci.
  • Ripetere l’operazione anche con il secondo pezzo di impasto.
  • Far raffreddare completamente le basi di frolla prima di procedere con la farcitura.
  • Preparare la crema come da ricetta. Riempire una sac à poche con la crema e utilizzare un beccuccio tondo dal diametro di 1 cm o 1.5 cm.
  • Disporre la farcitura in ciuffi sul primo strato di biscotto. Coprire con il secondo biscotto e procedere nuovamente con la farcitura. Terminare aggiungendo frutta a piacere.
  • Consiglio di servire la Cream Tart il giorno dopo. Il riposo in frigorifero permetterà alla frolla di inumidirsi leggermente, operazione che faciliterà il taglio del dolce.

Crema al Mascarpone

Ingredients

  • 300 gr mascarpone
  • 300 gr panna fresca non zuccherata
  • 120 gr zucchero a velo
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Instructions

  • Preparare la crema al mascarpone è davvero semplicissimo. Versare il mascarpone e la panna in un contenitore capiente.
    È importante che entrambi siano molto freddi.
  • Aggiungere lo zucchero a velo setacciato e l'estratto di vaniglia. Montare con delle fruste elettriche fino ad ottenere una crema compatta (basterà circa un minuto)

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Condividi questa ricetta!
Prova anche queste
Potrebbe interessarti…