Diversi anni fa, al tempo vivevo ancora a Roma, stavo parlando con un’amica (Isa) di un progetto che avevo in testa, quello che poi, anche se al tempo non lo sapevo, sarebbe diventato Unicorns eat Cookies.

Avevo tante idee (troppe forse), ma più di un’idea chiara su cosa volevo fare, c’erano delle emozioni che volevo trasmettere e trasformare in un progetto, così mentre raccontavo di questa cosa ricordo che Isa mi fermò e mi disse: “Devi avere una scrivania o anche solo un tavolo in casa, un angolo tutto tuo dove poter dar vita a questo progetto e dove nessuno può metter mano o creare confusione”.

Non avevo spazio per una scrivania nell’appartamento nel quale vivevo al tempo, ma la convinzione di Isa nell’insistere su quanto fosse importante avere zona in casa solo mia e che nessuno avrebbe scombussolato o messo in disordine mi spinse a fare di tutto per crearlo

Così tre anni dopo, con un trasferimento in Inghilterra nel mezzo e due appartamenti cambiati, finalmente ci riuscii. E mi si aprì un mondo.

In salone avevamo due divani tra i quali, spingendoli al limite, riuscii ad infilare una scrivania per bambini (l’unica che entrava per dimensioni) e una sedia.

Era nato il mio baby ufficio dove potevo raccogliere idee senza che andassero perse, svilupparle e pensare. Ecco, avevo creato un angolo dove potevo pensare serenamente e dove potevo lasciare i miei appunti senza che andassero persi.

Su quella scrivania, successivamente poi, sono stati montati i miei video che vedi sul canale YouTube e tutto il lavoro di dietro le quinte che c’é per realizzarli.

É proprio vero, non servono mezzi enormi per trasformare un sogno in un progetto, basta iniziare con le risorse che in quel momento si hanno a disposizione… basta iniziare!

L’importanza di avere un proprio tavolo di lavoro, vale ovviamente anche per la creazione di decorazioni come quelle in pasta di zucchero per una torta o per dei biscotti decorati. Quindi abbraccia tutto ciò che riguarda il poter lavorare in un luogo che non deve essere per forza condiviso con il resto della famiglia e, sopratutto, non deve essere sgomberato ogni volta per fare spazio agli altri.

Oggi quell’angolo é cambiato ancora un po’.

Se sei iscritto alla mia newsletter o mi segui su Instagram o Facebook forse saprai che, con l’arrivo della nostra bimba Camilla, abbiamo avuto l’esigenza di trovare una casa più adatta alle esigenze di una famiglia.

A fine Ottobre 2020 l’abbiamo trovata ma c’é voluto praticamente un anno per entrarci visto che ha necessitato una ristrutturazione massiccia, la parte più grande affidata a specialisti, mentre noi ci siamo tenuti le cose più fattibili.

Finché la casa non era un cantiere inagibile non adatto a portarci una bimba piccola, cercavamo di fare qualche lavoretto noi nel weekend. Ricordo di aver scattato questa foto un giorno nel quale venimmo per togliere la carta da parati. Camilla aveva da poco iniziato lo svezzamento e ci accampammo alla buona in mansarda, la stanza pulita e “ok” della casa.

bavagliolo unicorno

 

Avevamo portato il pranzo per Camilla nella sua prima lunch box presa su Wanapix, fatta personalizzare con il suo nome.

Per noi dei panini e un dolcetto presi sotto casa, mangiati mentre ci guardavano intorno un po’ increduli che quella fosse ormai casa nostra.

Per non mangiare direttamente a terra avevo “apparecchiato” 😉 con un tocco unicornoso per dare un po’ di allegria e così mi ero portata questa mini tovaglietta personalizzata.

Da quel giorno sono passati davvero tanti mesi, abbiamo visto passare la primavera, e poi l’estate ma finalmente con l’autunno i lavori sono terminati, a fine Ottobre 2021 siamo entrati in casa nuova dove ho potuto ricreare il mio angolo (che nell’appartamento dove vivevamo non avevo più da qualche tempo perché con l’arrivo di Camilla si era stravolto un po’ tutto, spazi compresi).

Ti mostro con qualche scatto come é nato!

finestra stanza vuota ufficio in casa

Ora mentre sto scrivendo questo post sono proprio seduta su quella sedia che vedi in foto… con una gioia che non riesco proprio a descriverti.

Ho i miei libri di pasticceria intorno a me, finalmente organizzati tutti insieme e non più sparsi in giro per casa, le mie agendine e una grande finestra nella quale guardare per cercare ispirazione.

É un metro quadrato di ufficio, ma il più bello che potessi mai desiderare.

Ho creato questi oggetti io stessa in modo facilissimo sul sito di Wanapix , che propone un sacco di gadget, oggetti e regali da personalizzare con il nome della propria attività o quello di una persona per creare un regalo speciale e ci sono anche tante idee per Natale e le varie ricorrenze!

Ti lascio anche un codice sconto che sarà valido fino a dicembre 2021, basterà digitare la parola FELICITA2021 nella sezione dedicata al pagamento.

Per accedere al sito clicca qui.

Ti mando un abbraccio, grazie per essere passatæ a trovarmi.

Nicole

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Condividi questo articolo!
Leggi anche questi
Potrebbe interessarti…