Voglio svelarvi un segreto… questi biscotti nascono sotto altra forma, però shhhh, non ditelo a nessuno!

Se vi dico “piccoli e delicati fiorellini con un foro al centro”… cosa vi viene in mente?
Forza, concentratevi bene… ci siete quasi… bravi: i Canestrelli!
Ecco, le Nuvolette sono dei Canestrelli vestiti a festa perché l’impasto è praticamente lo stesso.
Prendono le sembianze di una nuvoletta in omaggio ai cieli dei nostri amati Unicorni ma, soprattutto, perché sono così profumati e delicati, con quello strato di zucchero a velo abbondante da renderli quasi soffici… che vi sembrerà di addentare una nuvola.

canestrelli ricetta, frollini, burro, nuvolette, unicorns eat cookies 

Lo sapevi che per preparare questo tipo di biscotti si usano le uova sode? O meglio semplicemente il tuorlo che permetterà di ottenere dei frollini che si sciolgono letteralmente in bocca! Questa particolare frolla infatti si chiama “ovis mollis”.

Ti lascio subito alla ricetta, fammi sapere cosa ne pensi. Ti aspetto per un saluto anche sulla pagina Facebook e su Instagram.
A presto
Nicole

NOTE:

– Quando formate il panetto da mettere in frigorifero fate in modo che questo non sia troppo alto. Avendo una superficie più bassa sarà più facile da stendere successivamente. In ogni caso vi consiglio di lasciarlo alcuni minuti a temperatura ambiente fino a che non sarà abbastanza morbido per essere steso.
– Quando riprendete i ritagli di impasto che avanzano, una volta create le prime nuvolette, cercate di non impastarli troppo con le mani, piuttosto compattate bene i vari pezzi creando una palla e procedete alla stesura. In questo modo non stimolerete il glutine presente ed eviterete che cambino forma e si ritirino in cottura.

canestrelli nuvoletta

Prepara queste nuvolette utilizzando l’impasto dei canestrelli
Preparazione 2 hours
Cottura 15 minutes
Total Time 16 minutes
Porzioni 30 biscotti

Ingredients

  • 2 tuorli di uova grandi
  • 100 gr farina 00
  • 100 gr fecola di patate
  • 50 gr zucchero a velo più un altro cucchiaio da spolverare in superficie una volta cotti
  • 1 pizzico sale
  • 120 gr burro freddo
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia qui sul blog trovi la ricetta per prepararlo in casa

Instructions

  • Bollire le uova e farle raffreddare.
  • Nel frattempo prendere un’ ampia ciotola e setacciare all’interno: la farina, la fecola di patate, lo zucchero a velo e il sale. Un consiglio per sporcare meno ciotole possibile, è pesare tutti gli ingredienti direttamente nello stesso contenitore, quindi appoggiare la ciotola sulla bilancia e pesate la farina – riportate il peso a zero – aggiungere la fecola – riportare a zero- aggiungere lo zucchero a velo.
  • Tagliare il burro freddo in piccoli pezzi e aggiungerlo, insieme all’estratto di vaniglia agli ingredienti secchi. Cominciare ad impastare con la punta delle dita come segueno la procedura della classica pasta frolla fatta a mano. In alternativa utilizzare una planetaria inserendo lo strumento foglia.
  • Prendere i tuorli sodi (raffreddati) passarli su un setaccio in modo da sbriciolarli ed aggiungerli agli altri ingredienti.
  • Mescolare velocemente il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Creare un panetto, coprirlo con pellicola per alimenti e porlo in frigorifero per almeno un’ora.
  • Superato il periodo di riposo prendere il panetto e stenderlo fino all’altezza di un centimetro utilizzando un mattarello da cucina. Per facilitare questo passaggio io solitamente metto i panetti tra due fogli di carta forno (uno sotto e uno sopra), in questo modo l’impasto non si attaccherà al piano di lavoro e sarà più facile da stendere.
  • Preriscaldare il forno a 170°C in modalità ventilata.
  • Formare le nostre meravigliose nuvolette utilizzando un taglia biscotti a forma di nuvola. Trasferire su una teglia ricoperta di carta forno.
  • Infornare per 15 minuti circa (o fino a quando i bordi saranno dorati).
  • Una volta sfornati, lasciar raffreddare completamente prima di cospargerli con abbondante zucchero a velo.

Nicole Orlando

Nicole Orlando è la fondatrice del progetto Unicorns eat Cookies, blog e canale Youtube, dedicato al mondo dei dolci ed in particolare alla pasticceria anglosassone.

Dopo anni di lavoro come cake decorator e cake baker in Inghilterra, dove tutt’ora vive, ha condiviso le sue conoscenze creando tutorial molto seguiti in rete e ora attraverso video-corsi su argomenti più specifici.
Il suo obiettivo è rendere facili anche le preparazioni all’apparenza più complicate sostituendo l’approccio rigido, che spesso viene associato al mondo della pasticceria, con il sorriso e la voglia di mettersi in gioco.

Condividi questa ricetta!
Prova anche queste
Potrebbe interessarti…